7 comments in the Magazine
Che influisca sull'umore è secondo me è piuttosto probabile, e diamo un minimo di fiducia e credibilità a tutte qeste università che hanno testato questo sfizio che rimane una prelibatezza per tutte le età,e come tutti voglio aggiungere "con moderazione"
A priscindere da qualsiasi periodo o situazione,una coppia è una coppia! Che c'entra l'estate o altro periodo dell'anno? Se si sta parlando di adolescenti ai primi amorucci,ma subito dopo le elementari,può starci , ma per una coppia di adulti non capisco il problema se non stanno bene insieme l'estate li può aiutare come qualsiasi altro periodo dell'anno.
Ma dai....non c'era bisogno della young university per sapere che far bene l'amore,fa bene anche alla salute,oltre a rilassare e far bene alla coppia stessa, si ottengono altri benefici.ma degli occhi lucidi,penso che meno non ce ne possa fregare,ma che fare bene sesso senza egoismo sia il segreto base della solidità di qualsiasi coppia,penso che lo sappiano tutti o almeno lo spero...
Leggiamo bene....."i motivi per cui" qui non si sta commentando solo una questione libidinosa, o un puro pettegolezzo erotico,ma le possibili ragioni per cui una donna"come gran parte degli uomini,può chiedere eventuali consigli su "come"di diverse situazioni, ad un'amica o a chi può consigliarla a migliorare il proprio rapporto.io non ci vedo nulla di strano,anzi......
Tralasciando il "perfetto' direi che duraturo fino a che (morte non li separi) esiste eccome,abbiamo molti esempi....,certo che andando avanti nel tempo si notano molti divorzi e separazioni, spero di sbagliarmi ma il perfetto e duraturo lo vedo male....
se anche fossero anni di ricerca….(certo che c'e' gente che ha del buon tempo), potrebbe dico potrebbe avere qualche valore per coppie al primo approccio ossia coppie di adolescenti di tempi passati, ammesso che oggi ne esista ancora qualcuna,per il resto direi lascia il tempo che trova.
io direi,che la gelosia è legittima in una coppia che si ama e si rispetta, semplificata e tradotta dovrebbe essere la paura e non fobia che la persona amata, possa in qualche modo esserti sottratta, e fino qui niente di strano, quando una coppia si rende conto del reale amore che li coinvolge ,ecco che la gelosia assume un'importanza relativamente scarsa, assillare il partner con la gelosia e sicuramente il modo più efficace per allontanarlo/a e renderlo/a nervoso/a, e desideroso/a di allontanarsi, perdendo per logica quel desiderio e attenzione verso chi lo/a assilla.
conclusione...mostrarsi eccessivamente gelosi e assillanti non porta da nessuna parte, ed è secondo me l'anticamera della solitudine...